Classifica delle migliori 20 università internazionali e italiane 2018/2019

Ecco la top 20 aggiornata della principale classifica delle migliori università del mondo e d'Italia, la QS World University Ranking redatta nel Regno Unito da Quacquarelli Symonds, azienda britannica specializzata nella pubblicazione di guide per studenti e docenti universitari, fondata dall'italiano Nunzio Quacquarelli.


La altre due classifiche più famose sono la Academic Ranking of World Universities (ARWU) dell'università di Shanghai "Jiao Tong", e la Times Higher Education World University Ranking del magazine britannico Times Higher Education (THE), che peraltro fino a qualche anno fa pubblicava proprio la QS World University Ranking.

È sufficiente pubblicare una sola classifica perché le posizioni di testa sono sostanzialmente simili.

Classifica

Posizione Nome università Paese
1 Massachusetts Institute of Technology (MIT) USA
2 Università di Stanford USA
3 Università di Harvard USA
4 California institute of technology (Caltech) USA
5 Università di Oxford UK
6 Università di Cambridge UK
7 ETH Zürich (Politecnico federale di Zurigo) Svizzera
8 Imperial College London UK
9 Università di Chicago USA
10 University College London (UCL) UK
11 Università nazionale di Singapore Singapore
12 Università tecnologica di Nanyang Singapore
13 Università di Princeton USA
14 Cornell University USA
15 Università di Yale USA
16 Columbia University USA
17 Università di Tsinghua Cina
18 Università di Edimburgo UK
19 Università della Pennsylvania USA
20 Università del Michigan USA

Università italiane in classifica (e non)

Prime quattro università italiane: Politecnico di Milano (posizione 156), Scuola superiore di di Sant'Anna (posizione 167), Scuola normale superiore di Pisa (posizione 175) e Università di Bologna (posizione 180). Risulta quindi pessima la performance dell'università più grande d'Europa (La Sapienza di Roma, fuori dai duecento posti), e più in generale delle università italiane — è come se l'Italia arrivasse 170a ai mondiali di calcio… — mentre si confermano su livelli eccellenti i politecnici federali svizzeri, senza dubbio i migliori nelle materie tecniche.

Limitatamente alle materie economiche e aziendali (scienze sociali), va segnalato che l'Università Commerciale Luigi Bocconi (Milano) è nella posizione internazionale n° 11. La Bocconi resta comunque la migliore tra le università private italiane; le altre non appaiono neppure nella parte bassa della classifica.

Altre università italiane, se presenti, non compaiono in posizioni degne di nota.

In particolare, dalle classifiche emerge che, attualmente, la stragrande maggioranza delle università italiane risulta gravemente deficitaria nei seguenti aspetti:

Il Corriere della Sera rende noto che, per l'ennesima volta, le tasse universitarie italiane, sia pubbliche che private, sono complessivamente aumentate. I costi delle università italiane sono secondi solo a quelli delle università inglesi, con la differenza che queste ultime primeggiano nelle graduatorie universitarie, mentre le italiane non compaiono neppure. Se siete stufi di pagare per mantenere università mangiasoldi, valutate la possibilità di conseguire la laurea gratis senza spostarvi da casa neppure per gli esami.

Bibliografia

QS World University Rankings 2019 | Top Universities

Redazione online